Polizia bresciana al fianco degli animali con 150 interventi

Sono stati 150 gli interventi portati a termine nel 2018 dalla Polizia Locale in merito alla difesa degli animali.

Un Commissario e un agente hanno preso in carico le segnalazioni e hanno effettuato accertamenti mirati, in stretta collaborazione con il distretto veterinario dell’Ats di Brescia e con le associazioni di difesa degli animali.

I problemi più frequenti hanno riguardato casi di maltrattamento e di abbandono, soprattutto di cani e gatti, e casi di sovraffollamento di animali. Inoltre, la Polizia Locale ha verificato la presenza di esche velenose in diverse aree verdi e sono tutt’ora in corso indagini nei luoghi in cui i fatti si sono verificati.

Dal 1 luglio 2018 è entrata in vigore la nuova convenzione con il canile rifugio “SOS Randagi” per la gestione dei cani e dei gatti provenienti dal canile sanitario con la contestuale attività di sopralluogo e verifica del conteggio delle presenze. L’iniziativa proseguirà anche nell’anno 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.