Alle associazioni di Bagnolo in arrivo 38.000€

Entro la fine di gennaio alcuni gruppi ed associazioni di Bagnolo Mella riceveranno un contributo economico straordinario dall’Amministrazione Comunale quale segno di sostegno e vicinanza all’attività svolta sul territorio bagnolese.

I contributi che stanno per essere elargiti ammontano per la precisione a 38.350 euro e sono diretti ad associazioni culturali, sportive e impegnate nella salvaguardia e nella tutela dell’ambiente.

Proprio partendo da queste ultime, sono stati assegnati 450 euro all’Associazione Libera Caccia per gli interventi effettuati per fronteggiare il temibile proliferare delle nutrie, 3.150 euro al gruppo bagnolese di Protezione Civile per la collaborazione offerta all’organizzazione di numerose manifestazioni e per la strutturazione del gruppo stesso.

A livello culturale il Comune ha voluto affiancare l’impegno de “L’Altra Arte”, che ha promosso diverse attività patrocinate dalla stessa Amministrazione bagnolese (500 euro), l’Artemisia, che ha organizzato iniziative a Palazzo Bertazzoli (1.500 euro), il Gruppo Fotografico Bagnolese, che ha collaborato a manifestazioni che sono state ospitate dalla galleria di Palazzo Bertazzoli, il Gruppo Artisti Bagnolesi (un totale di 1.050 euro), il Teatro Laboratorio (1.000 euro), l’Associazione culturale Cara…Mella (1.000 euro), l’associazione Olé (500 euro per eventi e manifestazioni che hanno coinvolto i bambini), l’Oratorio S. Luigi della Parrocchia della Visitazione di Bagnolo (300 euro per la serata “Musica nelle vene” e 700 euro per il carnevale) e “Bagnolo Ballo e Burraco” per le iniziative promosse, gli incontri serali organizzati e la sistemazione degli arredi della Sala Piozzi (200 euro).

Il terzo “settore” che potrà iniziare il nuovo anno potendo contare sul contributo comunale è quello sportivo. In questo caso si segnalano l’Olympya, alla quale sono stati destinati 1.500 euro per la collaborazione alla gestione del Palazzetto dello sport e all’organizzazione delle manifestazioni che sono state ospitate dall’impianto di via Lizzere, l’US Bagnolese (2.000 euro), l’Asd Rugby Bassa Brescia (600 euro) e il Circolo Tennis (1.000 euro), che hanno collaborato rispettivamente alla gestione del campo di calcio di viale Stazione, del campo da rugby e dei campi da tennis di viale Europa. All’Asd Concordia Skating sono stati destinati 1.500 euro per la promozione sportiva e per lo spettacolo di S. Lucia, all’US Fionda, impegnata nella promozione della pallavolo, del basket e del calcio, dedicando un occhio di riguardo al coinvolgimento dei minori, sono stati attribuiti 5.000 euro.

Contributi straordinari sono stati indirizzati anche all’Asd Karate Club Bagnolo (1.000 euro per l’organizzazione di corsi e l’organizzazione del “Trofeo Città di Bagnolo”), al GS Pedale Bagnolese (800 euro per la promozione di questo sport e l’organizzazione di manifestazioni ciclistiche), all’Asd Fenice & Dragone (400 euro per la realizzazione di corsi), all’Atletica Bagnolese (500 euro per l’annuale gara podistica e la promozione di questa disciplina), all’Asd Libertas Bagnolo Mella (300 euro per la promozione della pratica sportiva), all’Amatori Calcio (500 euro per l’organizzazione della “Partita del cuore 2018”), all’Asd MX Bagnolo Cross (500 euro per le iniziative e i corsi promossi) e alla Gatka Academy (300 euro per la promozione della pratica sportiva).

Nell’elenco dei contributi straordinari che il Comune di Bagnolo, proprio durante l’ultima Giunta del 2018 ha deciso di assegnare sono da inserire anche i 100 euro attribuiti al Gruppo Casalinghe per la cooperazione alla “Festa dei nonni”, i 1.500 euro assegnati alla Parrocchia della Visitazione per le attività sostenute dall’Oratorio (in primis l’organizzazione del servizio spazio compiti) e i 10.000 euro trasmessi alla Fondazione Asilo Infantile Fasani quale anticipazione all’ente per permettergli di portare avanti le attività programmate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.