La più meglio gioventù a Erbusco

Erbusco Teatro 2018-19 – la rassegna organizzata dalla Pro Loco Erbusco, con il patrocinio della Provincia di Brescia, della Regione Lombardia il sostegno del Comune di Erbusco – apre i battenti venerdì 12 ottobre, alle ore 20,45 con il primo dei cinque appuntamenti in calendario. Saranno Francesco Montanari e Alessandro Bardani a inaugurare Erbusco Teatro con “La più meglio gioventù”, uno spettacolo leggero e dissacrante, ricco di battute ironiche e frizzanti. Raccontano con ironia i trentenni di oggi: se da un lato sono la generazione a cui è stata tolta ogni speranza di stabilità e di “crearsi un futuro”, dall’altra sono anche quelli che alla fine in questa situazione ci si sono accomodati e non ci stanno neanche troppo male.

Sul palcoscenico interagiscono Francesco Montanari e Alessandro Bardani nel ruolo di due trentenni, Aurelio e Niccolò. Si ritrovano seduti allo stesso tavolino di un locale a scambiare opinioni sul mondo che li circonda, a esprimere e condividere ansie del tempo attuale, in un’atmosfera che vede mischiare sacro e profano parlando a ruota libera, con un’unica convinzione: “Dobbiamo sistemare le cose… Ma domani però, tanto c’è tempo…”.

La coppia non è nuova alle collaborazioni, insieme hanno lavorato ad esempio nella serie tv Romanzo criminale, nella sketch-comedy per Repubblica.it Felici e contenti – Pillole di Becchinaggio e nel fortunato corto Ce l’hai un minuto? nominato anche ai David di Donatello. “La più meglio gioventù” si basa sull’incredibile sintonia che c’è tra i due attori sul palco. La loro complicità crea gag esilaranti e le risate abbondano non solo tra il pubblico ma anche tra Montanari e Bardani, che passano dalla recita, all’improvvisazione e alla narrazione di aneddoti realmente accaduti con la sincerità e la goliardia di due vecchi amici.

 

Biglietti intero platea €18, galleria €15. La biglietteria del Teatro Comunale di Erbusco aprirà mezz’ora prima dell’inizio degli spettacoli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.