Brescia capitale Langobardorum

Il Vicesindaco di Brescia, Laura Castelletti, è stata investita del ruolo di presidente del Sito Unesco ”I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)”, un sito che non limita i propri confini alla sola Leonessa, ma li estende fino a Benevento, Monte sant’Angelo, Campello sul Clitunno, Castelseprio e Cividale del Friuli.

Nel prossimo mese di Novembre il sito sarà ospitato a Pompei in qualità di eccellente esperienza di turismo scolastico avendo movimentato oltre 4000 studenti in poco più di un anno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *