Microeditoria e ”Inventare il futuro”

E’ stato svelato il ricco programma della XVI Rassegna della Microeditoria che si svolgerà dal 2 al 4 Novembre nella favolosa Villa Mazzotti di Chiari e tra le vie del centro storico del comune clarense.

 

Il tema scelto per quest’anno è ”Inventare il futuro” anche in omaggio a colui a cui si è deciso di dedicare la manifestazione: il maestro e storico del digitale Giorgio Giunchi.

 

I protagonisti, oltre ai lettori, saranno coloro per i quali questa rassegna è nata: i micro e piccoli editori: saranno oltre 80 gli editori indipendenti provenienti da tutto il territorio nazionale che coloreranno con il profumo, i colori e i contenuti dei libri le sale di Villa Mazzotti.

 

Tra i nomi più altisonanti del calendario si trovano Bianca Pitzorno, Enzo Bianchi, David Puente, Luca Sofri, Tatiana Rojc, Leonardo Caffo, Toni Capuozzo, Mauro Corona ma gli incontri e gli appuntamenti durante il fine settimana sono oltre 50.

 

Anche quest’anno nell’organizzazione tra l’Associazione l’Impronta e il Comune di Chiari c’è stata grande sintonia e comunione di intenti come racconta l’Asssessore clarense Laura Capitanio. Oltre agli incontri con gli autori ampio spazio ai laboratori e alle attività didattiche come ricorda il Direttore Artistico Daniela Mena. Da sottolineare la tavola rotonda a cui parteciperà anche il Sottosegretario all’editoria Vito Crimi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *