Bowling: Rubagotti tra i dieci migliori italiani

Continua il bel momento del bowling bresciano e, in particolare, dell’alfiere del Game City Fonderia Marini, Claudio Rubagotti.

Il giocatore bresciano è infatti riuscito ad inserirsi tra i principali protagonisti del Campionato Italiano Individuale che si è svolto sulle piste del “Bowling Le Alte” di Vicenza.

Nonostante la presenza in terra vicentina dei migliori bowlers del panorama nazionale, Rubagotti ha disputato una qualificazione davvero di alto livello, concludendo le otto partite della prima fase alla ragguardevole media di 200 birilli.

Un rendimento che è valso al portacolori del Game City il quinto posto e la conquista del biglietto per accedere alla finalissima. Un epilogo di assoluta caratura, che ha visto Rubagotti lottare a testa alta con i quotati avversari, pur senza riuscire a ripetere la prestazione messa in mostra durante le qualificazioni e a combattere così per salire sul podio.

La classifica conclusiva ha dunque visto il bowler bresciano aggiudicarsi il decimo posto assoluto di una finale che, comunque, passerà alla storia per l’exploit messo a segno dal nuovo campione italiano, Giusto La Mattina del “Bowling & Games” di Palermo, che nella prima delle due partite in programma nella sfida tutta siciliana con Mario Lo Faso del Club Crackerjack, sempre di Palermo, ha inanellato dodici strike di fila, realizzando così i 300 punti della la “partita perfetta”.

La Mattina è salito sul gradino più alto del podio, davanti a Lo Faso, mentre il terzo posto è andato a Carmine di Gennaro del “Tricolore” di Modena. Un epilogo in grande stile, che, comunque, ha ribadito la splendida stagione che sta vivendo Claudio Rubagotti, che nel ranking nazionale guida nettamente la classifica nella propria categoria, grazie alla brillante serie di risultati conseguiti a livello regionale e nazionale.

Il prossimo appuntamento da segnare in rosso per gli appassionati di bowling è la finale del Campionato Italiano a squadre che si disputerà a Bologna. Il Game City Fonderia Marini sarà presente con due squadre (rispettivamente con Marco Borbeggiani, Giorgio Baiguera, Umberto Stanga, Mariano Moser e Luca Mrgini e con Claudio Rubagotti, Marco Colombo, Gianni Marchiori e Franco Guarienti).  Un’altra occasione per le due squadre bresciane per farsi onore ai massimi livelli del bowling.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.