Lumezzane, arrestato ragazzo algerino. A Cazzago controllati 70 veicoli

I militari della Stazione di Lumezzane, durante un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti hanno arrestato un ragazzo algerino trovato in possesso di 250 grammi di hashish e di varie banconote per un valore di circa 100 euro. L’arresto è stato convalidato, mentre sono state avviate le procedure di espulsione in quanto clandestino sul territorio nazionale.

Nel territorio di Cazzago San Martino inoltre è stato effettuato dai militari della Compagnia un servizio coordinato finalizzato al controllo alla circolazione stradale. Sono stati controllati 70 veicoli e 80 persone, effettuate varie perquisizioni personali che hanno portato al sequestro di 5 grammi di hashish con contestuale segnalazione di una persona ai sensi dell’art. 75 DPR 309/90, nonché al sequestro di un pugnale a serramanico e di un coltello con la successiva denuncia di una persona per la violazione dell’art.4 della legge 110/75.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.