Danza popolare al Gambara

Sede da nove anni di uno dei licei musicali più prestigiosi della penisola, il “Gambara” avvia in apertura di anno scolastico un progetto pomeridiano integrativo del curricolo, condotto dalla prof.ssa Monica Maccabiani. Si parte con due stage dedicati alla danza popolare, che si terranno di venerdì, il 21 e il 28 settembre, dalle ore 14 alle 16 nella palestra della scuola di via Gambara 3 in città.

 

Formatasi come musicista allo Sweelink Conservatorium di Amsterdam, al Gambara Monica Maccabiani insegna oboe e musica d’insieme; esperta di danze folcloristiche, è l’animatrice del Corpo di ballo Girovagando che da anni coordina in spettacoli nei teatri e nelle piazze di tutt’Italia.

 

“Aperta a tutti gli studenti e docenti interessati – spiegano gli organizzatori – l’attività è raccomandata per chi desidera avvicinare o approfondire lo studio e la pratica delle danze popolari, sviluppando un lavoro di gruppo in cui l’agire del singolo sia finalizzato alla composizione di una rappresentazione armonica di gruppo”.

 

“Proponendo danze e balli che appartengono ai patrimoni tradizionali dei diversi popoli del mondo – precisano – si affinerà l’educazione al movimento coordinato, attraverso l’utilizzo della musica e in una dimensione ludico-ricreativa”.

 

La partecipazione è gratuita, con scarpe da ginnastica e abbigliamento leggero e comodo, e la frequenza potrà costituire titolo di credito valutabile dai consigli di classe. Chi vuole acquisire ulteriori informazioni o formalizzare la propria iscrizione, può scrivere una mail a monica.maccabiani@liceogambara.gov.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.