Chiari ancora capitale del badminton

Nel prossimo Week end sarà Chiari, dopo Bolzano e Malles, ad ospitare la terza tappa del Torneo Superseries di questa stagione agonistica.

In questa tipologia di torneo è consentita la partecipazione, in tutte le categorie e specialità, ad un numero limitato di giocatori in ordine di ranking e il piazzamento finale ottenuto assegna molti più punti validi per le classifiche nazionali rispetto agli altri tornei.

 

Da sabato 15 a domenica 16 settembre negli impianti del Centro Sportivo Comunale di Via SS Trinità il GSA CHIARI metterà alla prova la sua macchina logistica che, finora, non ha mai deluso dando sempre prova di una buona organizzazione grazie agli impianti molto validi, alla competenza tecnica e alla calda accoglienza.

Tutta l’Italia sarà rappresentata, dall’Alto Adige alla Sicilia; ben 177 atleti per 32 società si cimenteranno in più di 250 match sui 9 campi appositamente installati nel Palasport e nel Geodetico.

I migliori club e giocatori saranno tutti presenti e si sfideranno in un torneo che si preannuncia di altissimo livello. A rappresentare la nostra provincia saranno presenti le società ASD Sport Più Brescia con 7 atleti e la squadra di casa, il GSA CHIARI, con 25 atleti determinati ad essere protagonisti.

Nella categoria senior maschile saranno presenti 7 dei primi 10 atleti del ranking italiano. Tra loro spiccano Rosario Maddaloni numero 1 e attuale campione Italiano, il siciliano Giovanni Greco numero 2 e il giovane emergente Fabio Caponio che occupa la terza posizione delle classifiche italiane. Mancheranno alla competizione Giovanni Toti, Enrico Baroni e Matteo Massetti, i forti giocatori del Chiari, impegnati in Estonia per i Campionati Europei Juniores. Per la stessa ragione nella categoria femminile anche la numero 1 Katharina Fink del Bolzano, la numero 2 Judith Mair del Malles e Chiara Passeri (n°10 del ranking) del GSA non potranno partecipare alla competizione. Saranno presenti a contendersi il successo le milanesi Gloria Pirvanescu e Camilla Taramelli numero 3 e 4 della classifica italiana.

Di prim’ordine anche la partecipazione nelle specialità del doppio con le coppie numero 1 e 2 del maschile Strobl/Osele e Bailetti/Salutt e la numero 1 del femminile Garino/Iversen e del misto Osele/Iversen.

Il torneo prevede gare in tutte le 5 specialità: singolare maschile, singolare femminile, doppio maschile, femminile e misto. L’ingresso alla manifestazione è gratuito.

Gli atleti, suddivisi nelle categorie senior, junior e under, si confronteranno dalle 10 alle 19 di sabato 15 settembre nelle discipline del doppio e nelle fasi di qualificazione dei singolari, mentre domenica 16 settembre, dalle ore 9, si disputeranno tutte le finali dei doppi per terminare con i singolari che chiuderanno il torneo nel primo pomeriggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *