Intervista ad Alessandro Canino – Il nostro amore perfetto

ALESSANDRO CANINO

Alessandro Canino nasce a Firenze il 14 settembre 1973.
Appena diciottenne nel 1992, con “Brutta”, partecipa al Festival di Sanremo, sarà il tormentone dell’estate di quell’anno. Dopo il successo Sanremese, viene premiato con il “Telegatto“ come voce rivelazione dell‘anno, a cui seguono Sanremo ’93 (Tu tu tu tu) e ’94 (Crescerai). Dal ‘97 porta la sua musica all’estero partecipando a diversi Festival Internazionali e Contest rappresentando in varie occasioni il nostro Paese. Nell‘ambito di questi contest musicali, conosce Artisti ed operatori musicali che sono stati fondamentali per contribuire alla crescita del suo percorso umano e professionale.
Intraprende una lunga sequenza di serate, tornando nei locali, direttamente vicino alla gente che rimane piacevolmente sorpresa ogni volta che si trova nei Club piuttosto che in un Villaggio turistico o una discoteca. Di gran valore le parole di Alessandro, “Il mio lavoro è la musica. E‘ la mia vita!! Su questo non ci sono dubbi! E‘ il primo amore.. quello che non si scorda mai”.
Ed eccoci arrivati a due anni fa, in occasione di una partecipazione come autore e interprete, all‘interno di un progetto discografico, dopo anni di “apparente sonno creativo“, Alessandro ritrova il piacere di mettersi in gioco con i colori della musica Italiana.
Da lì, riparte quello che ad oggi, è un periodo creativamente intenso dove può lavorare senza le ansie e i condizionamenti che solitamente precedono e accompagnano la realizzazione di una nuova fatica discografica.
La maturità, la sincerità e il suo vissuto, sono le tre colonne portanti di questo nuovo percorso e sono contenute nell’Album di ritorno (2013) dal titolo “IO”.
Per il suo ritorno musicale è stato premiato in quell’anno con la targa Leone d’oro di Venezia. Ha partecipato ad eventi in molte località legate alla promozione. Nel 2014 è stato premiato a Zurigo prima come Direttore Artistico per il Casting del “Sonetto della Musica Italiana” e poi con il premio “Emozione”. Nel 2015 gli viene data una rubrica di cucina sulla rivista Almax Magazine e diventa Testimonial per l’Associazione Spalti che si occupa dell’assistenza domiciliare per i malati di Sla. Nel 2016 diventa Testimonial della fondazione Cure2children che vede tra gli attivisti anche Leonardo Pieraccioni e altri attori e cantanti.
Il 3 Marzo 2017 esce “Brutta ma Buona” dal microfono ai fornelli, mantenendo inalterati l’entusiasmo e la semplicità, Alessandro si inventa Chef e propone una serie di ricette piacevoli, veloci e rigorosamente abbinate a brani musicali capaci di renderle uniche.
Con la complicità (e con il perdono) di Fabrizio Mazzantini, uno Chef stellato e stellare, come Alessandro ama definirlo, nasce così un ricettario più attento alla sostanza che alla forma, capace di trarvi d’impaccio in situazioni d’emergenza, ma anche di aiutarvi a cucinare divertendovi.

Dal 20 Marzo 2017 inizia il programma “Un Lunedì da Canino”, l’idea nasce dalla voglia di Alessandro di riproporre in radio l’ atmosfera di un vero e proprio “salotto” di Amici, Artisti,  Musicisti, fatto di racconti, aneddoti e di tanta musica, cavalcando un momento storico che vede ritornare di grande attualità i protagonisti Sanremesi che hanno regalato alla musica italiana degli Evergreen, con la collaborazione di Lorenzo Mea Meazzini e l’accompagnamento musicale del Maestro Giacomo Parretti. Tutti i lunedì dalle 22:00 alle 24:00 (Nello scorso inverno in onda su White Radio www.whiteradio.it)
Nell’ inverno stesso incontra Luca Guerrieri e Federico Scavo, D.j. di fama internazionale. Hanno unito quello che per loro è la vita, la musica, e così è nata “TROVERAI”. Al trio non piaceva l’idea del solito brano strappalacrime e parlando di bambini e di vita hanno scelto l’energia della musica dance per dare comunque un messaggio forte. Hanno poi deciso di devolvere ogni acquisto e download alla Fondazione Cure2children di cui Alessandro è Testimonial.

Dal 29 giugno partecipa al Programma “The Winner Is” su Canale 5, condotto da Jerry Scotti con la partecipazione straordinaria di Mara Maionchi e Alfonso Signorini, vince la puntata e diventa uno dei finalisti del programma Mediaset. Grazie alla Star Point Corporation, che lo accompagna durante tutto questo percorso televisivo, nasce una collaborazione con Pasquale Mammaro che diventa il suo Manager Televisivo, coinvolto poi nella nuova avventura discografica.
Nel mese di settembre inizia una nuova collaborazione discografica con Marco Ciappelli, autore di molte hit di successo per Artisti molto noti del panorama musicale. Il suo intuito porta nel gruppo di lavoro anche Marco Colavecchio, produttore, musicista, arrangiatore ed autore che ha conquistato la stima di molti grandi interpreti italiani. I primi passi sono la realizzazione di un nuovo singolo, che anticiperà il nuovo disco.
Dal 8 giugno 2018 partecipa al nuovo programma di Rai Uno “Ora o mai più” condotto da Amadeus, una nuova avventura ricca di belle sorprese.
Il 30 giugno esce “Il nostro amore perfetto”, il nuovo singolo che da inizio a tutti gli effetti al nuovo percorso musicale di Alessandro Canino.

 

Contatti Artista:    

Rubrica a cura di Maurizio Buonocore. Per promuovere il tuo brano contattaci a info@radiovera.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *